Terre del Bussento

... almeno una volta nella vita...

scroll down

 

I Paesi bagnati dal Bussento sono accoglienti ed ospitali

... ti aspettiamo per una memorabile esperienza ...

Un progetto ambizioso ... ma realizzabile!

Benvenuto ...

1024px Sapri Lungomare 2008 05 31 082

   Il progetto "Terre del Bussento" nasce da una felice intuizione di CICAS Turismo, associazione sindacale nazionale 'costola' di CICAS Italia, che opera nel territorio della Provincia di Salerno da due anni.

   Meglio chiarirlo subito: il fine di questo progetto, di cui siamo soltanto al primo step, è senza dubbio molto ambizioso.

   L'obiettivo è quello di ritagliare per questo splendido territorio badato da Madre Natura una nuova fetta di offerta turistica, che sia distante (ma non troppo, per carità) dal Cilento in quanto troppo vasto geograficamente parlando e di conseguenza poco consono (eufemismo) a stuzzicare l'interesse del turista verso queste zone. 

   Da questa amara constatazione nasce la dolcissima idea di riunire tutti i comuni che in qualche modo vengono toccati dal Fiume Bussento sotto un unico brand:

"Terre del Bussento", appunto.

1024px Scialandro cliff rock

   Un territorio in grado di offrire al visitatore un'accoglienza straordinaria, che unita alle sue innumerevoli eccellenze enogastronomiche e ad una natura fiabesca renderanno il soggiorno indimenticabile.

   Madre Natura, dobbiamo ripeterci ma ne vale davvero la pena, sembra aver deciso1 di disegnare con gli acquerelli questo angolo di paradiso; in pochi chilometri si può passare da splendidi boschi a spiagge da sogno, da borghi medievali a paesi direttamente sul mare.
   Noi, insomma, l'idea l'abbiamo lanciata e la stiamo coltivando come il più prezioso dei fiori; per non farlo appassire, però, occorre l'attenzione di tutti.

   Un grazie va a chi ci ha creduto da subito, tra cui quasi l'unanimità dei sindaci del nostro territorio e i produttori delle eccellenze enogastronomiche... ma grazie anche a chi era titubante, perché i suo dubbi ci hanno consentito di apportare i giusti accorgimenti.   Grazie, infine, a chi ci crederà: siamo sicuri che dal prossimo step in programma questo accadrà con certezza.

   E grazie soprattutto a chi deciderà di visitare questo angolo di paradiso: perché come recita il claim del nostro progetto...

"Terre del Bussento... almeno una volta nella vita!".

 

Back to Top